amicizia e social network

 

 

Amicizia e social network, un tema interessante su cui riflettere di questi tempi.

L’affermarsi dei siti di social networking come Facebook e Twitter sta cambiando il numero medio di amici che  le persone hanno, poco importa se si tratta di amicizia reale o amicizia virtuale.

Il termine “amico” sui canali social viene utilizzato in maniera spesso impropria. Un amico, su Facebook, è infatti per lo più un contatto chiamato con un altro nome.

Quella che noi chiamiamo rosa, anche chiamata con un’altra parola avrebbe lo stesso profumo (per citare Shakespeare) e così ci ritroviamo pieni di “amici” che magari  non conosciamo nemmeno.

La frase di Alphonse Karr “Tutti vogliono avere un amico, nessuno si occupa di essere un amico” riassume la connotazione che purtroppo è stata assunta dalle amicizie sui social network: un’accozzaglia di relazioni sottili, per lo più tenute insieme da piccoli gesti come un “like” o un “retweet”.

A volte ci scappa una chat, di solito superficiale e senza capo nè coda, tant’è che il più delle volte inizia e finisce senza salutarsi, tanto “ci si ribecca presto “. E’ come se la conversazione fosse costantemente aperta, ma troppo spesso vuota.

Eppure è un peccato, perchè se utilizzata correttamente l’amicizia sui social network potrebbe rivelarsi un grande valore.

A questo proposito ho iniziato a stilare una lista di 10 modi in cui amicizia e social network possono migliorarci la vita.

 



Federica Bartolini

About Federica Bartolini

Federica Bartolini, appassionata di web, comunicazione, viaggi e cucina, fondatrice e CEO di BestMilano.net, , scrivo di quello che mi va, quando mi va.